Caffè

RUN
LOVERS

RUN
LOVERS

361° Stratomic: la chimera

361° Stratomic: la chimera

Un brand relativamente nuovo, una scarpa uscita da poco, e una quarantina di chilometri per scoprirne le qualità. Che sono tante, e notevoli, e vi faranno fare le fusa...
La tartarunner

La tartarunner

Potresti andare di più ma in fondo mica ti va? Nel tuo chilometro migliore ti fermi a fotografare una margherita che spunta dal cemento? Esci per fare un lungo e ti fermi a chiacchierare 40 minuti con l'edicolante? Ecco, ci sei.
Il runner stoico

Il runner stoico

Tendini che scricchiano, ginocchia che si infiammano, gelo estremo o caldo sahariano: perché se non corri per soffrire, allora cosa corri a fare?
Il runner amish

Il runner amish

Non è una scelta, è solo inconsapevolezza, incoscienza, e totale mancanza di riferimenti. Il runner amish corre come nel secolo scorso e si sottopone a torture terrificanti, ma mica perché voglia: è solo che pensa che sia normale così.
Il runner tech-geek

Il runner tech-geek

La tecnologia ci aiuta in tutto e, anche nella corsa, è un ottimo complemento: gps, musica, allenamenti programmati e riversati nel computer da polso, luci stroboscopiche. Una figata, insomma. Almeno entro certi limiti...
Il runner nostalgico

Il runner nostalgico

La tecnologia ci aiuta in tutto e, anche nella corsa, è un ottimo complemento: gps, musica, allenamenti programmati e riversati nel computer da polso, luci stroboscopiche. Una figata, insomma. Almeno entro certi limiti...